Stampa ed Editoria

La stampa è una grande Arte che per anni è stata uno dei pilastri della comunicazione. Mi sono sempre occupato di stampa e credo che nulla potrà mai inficiare il suo ruolo specialmente nell’Editoria di grande pregio. Il profumo della carta, l’inchiostro e il piacere di sfogliare un libro sono un’emozione ed un piacere unico.  La sua importanza, nella comunicazione spicciola,  si è ridotta grazie all’avvento dei social e di internet che sostituiscono in parte il suo uso. E’ un bene che la carta non sia specata ma sia destinata alla stampa di prodotti di pregio e di utiltà indispensabile. 

Rimane comunque la grande utilità della stampa digitale che permette oggi di realizzare prodotti di grandissimo pregio in piccole quantità riducendo al minimo lo spreco di carta ma sopratutto di denaro. Ricordo benissimo quando per fare un catalogo di Mobili i miei clinti mettevano a budget 300.000 euro di cui 50.000 erano destinati alla fotografia. Il tutto per creare 1000 copie uniche da destinare a clienti facoltosi e showroom. Questo “modus operandi” non è del tutto scomparso anche se la fotografia ha lasciato spazio ai rendering 3D e la Stampa si è dotata di macchine come Xerox o Indigo in grado di realizzare stampe incredibilmente belle a costi dimezzati.

Nell’arco della mia carriera ho lavorato con grandi editori e grandi litografi come le Garfiche SIZ, Grafica Rossi, Bortolazzi Editore per la stampa di prodotti di grande pregio come libri d’arte, cataloghi di mobili, ceramiche e riviste. 

Ho imparato dai grandi maesti come Franco Maria Ricci e Gianpaolo Prearo. I miei modelli sono stati Armando Testa, Bruno Munari e tanti designer del nostro tempo come Le Corbusieur, Carlo Scarpa, Robert Venturi e Mies Van De Rohe per citarne alcuni. Ho studiato con Gian Carlo Leoncilli Massi e tanti maestri indimenticabili che mi hanno insegnato come affrontare non solo i problemi di lavoro ma la vita stessa.

Io stesso sono stato Direttore di diverse testate giornalistiche ( GardaDoc, Sei Bellezza, Neve International, Venus Medica…) in Albo Speciale e nel settore del Turismo.

La mia competenza e la mia autorevolezza nel campo della stampa è indiscutibile poichè ho veramente affrontato qualsiasi tipologia di lavoro. La stampa non ammette errori, non è un sito che puoi correggere in pochi minuti perciò serve un attenzione, un esperienza e una preparazione uniche nel suo genere.

Gian Luca Zanardi

Sfoglia alcune delle nostre realizzazioni di questi ultimi anni su ISSUU

GianLuca Zanardi Adv